Home >> Comics > Dog Kane | Presentazione.

Mi chiamo Kane

Dog, Kane. Sono un detective privato.


Dog Kane, private investigator
Dog Kane, nella foto con Petula Barks.

Dog Kane è un investigatore privato.
Difficile dire perché.
Non sembra guadagnarci molto e non sembra neanche particolarmente convinto dell'importanza della sua missione, il suo passato non nasconde avvenimenti oscuri e non ha vendette da compiere.
A prima vista non sembra neanche particolarmente dotato: non è grosso, non dice frasi argute, ha una certa tendenza a distrarsi.
Duro per forza, cinico per professione e romantico per passione, si sforza di aderire ad uno stereotipo di detective che gli fornisca una certa credibilità: ufficio con scritta smerigliata sul vetro della porta, saletta d'aspetto, schedario, pistola, piccolo monolocale attiguo.
Di fondo appare inquieto, a tratti incostante, sembra muoversi un po' a caso, come in cerca di qualcosa, o forse vuole semplicemente nascondersi, con quegli occhiali neri perennemente sul naso, da un esistenza banale.
Niente segretaria (purtroppo) ma due assistenti part-time: Elwood Jackson e Charlie Wong.


Torna a "FUMETTI"








Gaggia Francesco - Via del Platano, 25 - Perugia (IT) | P.IVA 03317210544 | Vers. 5.0 - 2017 © Tutti i diritti riservati.